Fotografia Torta salata senza uova con patate, cavolo nero e porro
Tempi di preparazione: 40 minuti
Tempi di Cottura: 30 minuti
Difficoltà: 3/5

Ecco tutti gli ingredienti necessari per realizzare la torta salata autunnale con porri, patate e cavolo nero (senza uova)

Ingredienti per 8 porzioni

Per la pasta brisèe

150 g di burro freddo

125 g di farina 00

125 g di farina integrale

1 cucchiaino di sale

1 pizzico di zucchero

1 pizzico di curcuma

latte q.b.

Per il ripieno

500 g di cavolo nero bio

3 cucchiai di farina di ceci

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

2 patate bio a pasta gialla medio-grandi

1 porro bio

1/2 cipolla rossa bio

q.b. di acqua per ottenere una pastella liscia e omogenea

q.b. di semi di sesamo

 

Seguite ora tutti i passaggi per realizzare questa torta salata autunnale con porri, patate e cavolo nero (senza uova)

Cominciate dalla pasta brisèe. Amalgamate tutti gli ingredienti direttamente in una planetaria o in una impastatrice, in modo da ridurre i tempi di preparazione. Se volete, potete aggiungere anche un pizzico di cumino per dare al vostro impasto un tocco più chic (a me piace moltissimo quindi ne userei a quintali:)).
Lavorate poi il composto aiutandovi con le mani, fino a creare un panetto liscio e lasciatelo riposare per una mezz’oretta in frigorifero.
Nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione della farcitura. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti.
Pulite il porro e la cipolla e riduceteli a rondelle abbastanza spesse. Cuocete tutto in padella con un filo di olio e mezzo bicchiere di acqua.
Mondate il cavolo nero privando le foglie della costa centrale più dura e, quando le patate si saranno ammorbidite, unitelo alla padella. Proseguite la cottura a fuoco medio, mantenendo le verdure ancora leggermente croccanti.
Raccogliete gli ingredienti in una ciotola e legateli con la pastella di farina di ceci, acqua e olio. Dovrete ottenere un composto non troppo denso, altrimenti la vostra torta risulterà asciutta.
A questo punto, stendete la pasta brisèe con un mattarello e disponetela in una tortiera infarinata. Riempitela con il composto di verdure e cospargetevi sopra dei semi di sesamo bianchi o neri, come preferite.
Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti e, una volta pronta, lasciatela raffreddare prima di servirla.
Con queste dosi ho realizzato una torta salata per circa 8 porzioni. 
Se siete curiosi di conoscere altre ricette senza uova, cerca nella sezione delle nostre ricette vegan 
Per vedere tanti altri antipasti sfiziosi, clicca qui
Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

Hello Budy! plugin is activated, now you need to set option from Settings -> Sticky Header/Footer menu