sciroppo di sambuco in bottiglia di vetro

Ecco gli ingredienti necessari per realizzare lo sciroppo di sambuco

Ingredienti per 1 L di sciroppo

15 fiori di sambuco

4 cucchiai di zucchero di canna integrale

2 limoni biologici

1 L di acqua

Qui sotto potete trovare tutti i passaggi per realizzarlo

Per prima cosa occupatevi dei fiori che solo molto fragili e appassiscono facilmente. Bagnate un canovaccio e tamponateli delicatamente per eliminare eventuali corpicini estranei (insettini o altro – tutta natura:)).

Pulite i limoni e tagliateli a fette sottili. Potete decidere voi se eliminare o meno la scorza: nel caso decideste di tenerla, il vostro sciroppo risulterà un po’ più amaro per via dell’albedo (la parte bianca).

In un barattolo di vetro con chiusura ermetica, alternate le fette di limone e il sambuco e riempite con l’acqua.

Lasciate macerare per 2 giorni in frigorifero e, una volta pronto, filtratelo con un colino a maglie strette.

Cuocete il liquido ottenuto per 15 minuti circa, assieme allo zucchero (noi non ne usiamo tanto, ma voi potete dosarlo in base ai vostri gusti. Ricordatevi di non esagerare!!:)).

A questo punto, lasciate raffreddare lo sciroppo e travasatelo in un bottiglia in vetro. Potete conservarlo in frigorifero per al massimo 10 giorni (da noi in studio è finito in tre giorni ;)).

Per altre ricette di drink freschi e colorati, clicca qui e scopri i nostri abbinamenti preferiti dell’estate. 

 

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

Hello Budy! plugin is activated, now you need to set option from Settings -> Sticky Header/Footer menu