Difficoltà: 4

Ingredienti

(per una ventina di biscotti)
Per la frolla all’olio evo:
350gr di farina di farro
50 gr di fecola
70gr di zucchero di canna Sarchio
2 uova intere
½ bicchiere di olio evo (circa 70 gr)
un cucchiaino pieno di lievito per dolci,
buccia di limonegrattugiata (solo se li avete bio se no omettetela)

Per guarnire

composta di albicocche (qualche cucchiaio) Sarchio
composta di amarene (qualche cucchiaio) Sarchio
composta di prugne (qualche cucchiaio) Sarchio

Prepazione

Per fare la frolla procedete allo stesso modo dell’impasto classico mescolando le uova con l’olio,aggiungete lo zucchero e la farina con il lievito e la fecola.
Lavorate velocemente l’impasto e mettetelo riposare in frigorifero (potete farlo anche il giorno prima).
Prendete la frolla che risulterà non facile da stendere (almeno a me) perché si rompe facilmente (ma quando è cotta vedrete che ne sarà valsa la pena!) e quindi invece di stenderla con il mattarello sul tagliere, stendetela tra due fogli di carta da forno sempre con il mattarello.
Levate ora il foglio superiore di carta da forno, infarinate leggermente la sfoglia e il tagliabiscotti che avete deciso di usare e cominciate a tagliare i biscotti.
Sia le basi che quelli con il foro al centro da sovrapporgli.
Posizionateli sulla carta da forno in una teglia e infornate a 160°C per circa 20 minuti, finchè non risultano dorati.
Quando saranno freddi, prendete la marmellata e mettetene un cucchiaino sulle basi poi mettetevi sopra i biscotti con il buco, premete leggermente e lasciate raffreddare.
Spolverate con zucchero a velo e servite a colazione o per il tè.

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter