Go Back

Torta salata autunnale senza uova con porro, patate e cavolo nero

Una torta salata un po' diversa dal solito, senza uova, leggera e sfiziosa. Stupite amici e parenti scegliendo le verdure di stagione che più amate e dando colore al vostro piatto. Da servire come antipasto o come snack goloso durante la giornata.
Preparazione40 min
Cottura30 min
Tempo totale1 h 10 min
Portata: Appetizer, Main Course, Side Dish, Snack
Cucina: Italian
Keyword: no uova, torta salata, vegetariana
Porzioni: 8 persone
Chef: Silvia Tremolada

Ingredienti

Per la pasta brisèe

  • 150 g burro freddo
  • 125 g farina 00
  • 125 g farina integrale
  • 1 cucchiaino sale
  • 1 pizzico zucchero
  • 1 pizzico curcuma
  • q.b. latte

Per il ripieno

  • 500 g cavolo nero bio
  • 3 cucchiai farina di ceci
  • 2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • 2 patate a pasta gialla di dimensioni medio grandi
  • 1 porro bio
  • 1/2 cipolla rossa
  • q.b acqua per ottenere una pastella liscia e omogenea
  • q.b. semi di sesamo

Istruzioni

  • Cominciate dalla pasta brisèe. Amalgamate tutti gli ingredienti direttamente in una planetaria o in una impastatrice, in modo da ridurre i tempi di preparazione. Se volete, potete aggiungere anche un pizzico di cumino per dare al vostro impasto un tocco più chic (a me piace moltissimo quindi ne userei a quintali:)). Lavorate poi il composto aiutandovi con le mani, fino a creare un panetto liscio e lasciatelo riposare per una mezz'oretta in frigorifero.
  • Nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione della farcitura. Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Pulite il porro e la cipolla e riduceteli a rondelle abbastanza spesse. Cuocete tutto in padella con un filo di olio e mezzo bicchiere di acqua.
  • Mondate il cavolo nero privando le foglie della costa centrale più dura e, quando le patate si saranno ammorbidite, unitelo alla padella. Proseguite la cottura a fuoco medio, mantenendo le verdure ancora leggermente croccanti.
  • Raccogliete gli ingredienti in una ciotola e legateli con la pastella di farina di ceci, acqua e olio. Dovrete ottenere un composto non troppo denso, altrimenti la vostra torta risulterà asciutta.
  • A questo punto, stendete la pasta brisèe con un mattarello e disponetela in una tortiera infarinata. Riempitela con il composto di verdure e cospargetevi sopra dei semi di sesamo bianchi o neri, come preferite.
  • Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti e, una volta pronta, lasciatela raffreddare prima di servirla.