ricetta per gnocchi vegani di pane alla zucca
Tempi di preparazione: 15 minuti + 1 ora riposo
Tempi di Cottura: 15 minuti
Difficoltà: 4 persone

Ingradienti

170g pane di matera vecchio di 20 giorni
300g latte di avena
250g acqua (circa)
100g zucca mantovana
60g porro
20g pane di matera grattugiato
1 presa sale alle erbe aromatiche home made
1 pizzico noce moscata
1 presa pepe rosa
olio evo q.b.
Olio al peperoncino fac.
250ml crema di soya da cucina
3g zafferano in pistilli

Preparazione

Prendete il pane di matera e tagliatelo a cubetti. Mettetelo in una ciotola capiente e versatevi sopra il latte d’avena e tanta acqua quanta ne serve per ricoprirlo interamente.
Premete un po’ il pane con le mani, coprite e lasciate riposare per 1 ora.
Nel frattempo tagliate la zucca a cubetti di 1 cm circa, privatela della buccia, lavatela e mettetela da parte.
Prendete il porro, lavatelo e tagliatelo finemente. Versate il porro in una padella assieme ad un filo di olio evo. Aggiungete la zucca a tocchetti e fate rosolare il tutto; aggiungete un filo d’acqua, coprite con coperchio e cuocete.
A fine cottura levate il coperchio e fate asciugare.
Ora scolta il pane premendolo bene contro il colino. Mescolate il pane alle verdure. triturate bene il tutto con la punta delle dita e aggiungete sale aromatizzato, pepe rosa macinato al momento e noce moscata. Aggiungete anche il pane grattugiato finchè il composto non vi sembra lavorabile.
Mescolate sempre bene il tutto con le mani e formate delle palline di diametro inferiore ai 2cm,
Scaldate una padella leggermente unta e rosolate le palline formate per renderle più compatte. Adagiatele poi su carta assorbente.
[Ora, se voletedelle polpette fermatevi qui e servite. Se volete gli gnocchi continuate a leggere la ricetta 😉 ]
A parte metete a bollire un tegamino con acqua e portate a bollore.
Nel frattempo preparate la salsa allo zafferano portando a bollore la crema di soya da cucina e sciogliendovi i pistilli di zafferano.
Mettete la crema di zafferano nei piatti.
Bollite le polpette poche alla volta in acqua per 1-2 minuti l’una. Prelevatele con una schiumarola per scolarle e adagiatele sulla crema di zafferano. Condite a piacere con olio al peperoncino e servite immediatamente.

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter