chips di patate viola vitellotte e cialde di grana e farina di mais3_fashionflavours

Ingredienti

per 4 persone

6 patate vitelotte
olio evo per friggere
200gr di Gran Kinara
150 gr di farina per polenta integrale
1 presa di pepe bianco

Procedimento

Per le cialdine prendete un cuchiaio di farina di mais e mettetela in una padella pulita spargendola su tuttala superficie. Mettete sul fuoco e agiungete il Gran Kinara grattugiato a grana grosa. Lasciate fondere un pò il parmigiano e girate la cialda in modo che la farina di mais si colori da entrambe le parti.
Continuate in questo modo fino ad aver terminato i due ingredienti. A questo punto lasciatela raffreddare e spezzettatela. Poi lavate le patate e se bio come le mie, non pelatele; tagliatele a fettine di circa 1cm. Potete farlo con un coltello affilato o con la mandolina.
Mettete 2 dita di olio evo in una padella capiente e fatelo scaldare seza raggiungere il punto di fumo. L‘olio evo sarà pronto quando immergendo il manico di un mestolo di legno da esso partiranno tante bollicine verso l‘esterno.
Nel frattempo prendete le fettine fatte ed asciugatele con carta assorbente. Questo perchè l‘acqua fa degradare l‘olio bollente e quindi rende insana la vostra frittura. Per renderla sana asciugatele il più posibile! Fatto ciò immergete in olio bollente per 1 minuto. Adagiate e asciugate su carta assorbenete.
Unite le chips alle cialdine e servite immediatamente, magari come noi in romagna, con un bel bicchierin di Sangiovese!

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter