ciambelline spesiate ai frutti rossi - fashion flavors ricetta
Tempi di preparazione: 5 minuti
Tempi di Cottura: 20 minuti
Difficoltà: 20 biscotti

Ingredienti

170g farina 0

80g farina integrale di segale ai semi

70g maizena

70g olio di semi di girasole spremuto a freddo

120g bevanda alla soia + 50g per guarnire

100g zucchero mascobado + 25g per guarnire

150g di frutti rossi essiccati (lamponi, mirtilli, more, amarene)

½ cucchiaino di lievito in polvere

1 pizzico di sale

 

Procedimento

Prendete una ciotola capiente, versatevi le farine mescolate precedentemente al lievito, la maizena, lo zucchero ed il sale e mescolate.

Aggiungete al preparato l’olio di semi di girasole spremuto a freddo e la bevanda di soia e cominciate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto (ci impiegherete circa 10 minuti).

Versate nella ciotola dell’impasto la frutta secca ed amalgamatela bene al composto.

Formate con le mani delle palline di impasto della dimensione di una noce. Con il retro di una matita ben lavato formate un buco al centro. Allargatelo con le dita fino al diametro di circa 1cm e disponete le ciambelle sulla teglia ricoperta di carta da forno.

Prendete la bevanda di soia e lo zucchero rimasto, mescolateli e scaldateli a fuoco medio per far sciogliere lo zucchero. Con un pennello di silicone o con un cucchiaino versate la “glassa” così ottenuta sulle ciambelline.

Fate cuocere le ciambelle in forno caldo a 180°C per circa 15-20 minuti a seconda della dimensione, fino a che non risulteranno belle dorate in superficie.

note: Potete conservarli per anche un mese in una scatola di latta con coperchio, senza che perdano il loro gusto. Queste ciambelle vegane integrali ai frutti rossi essiccati ci permettono di gustare il buon sapore di questi frutti anche in pieno inverno 😉

 

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter