ricetta brownies vegani barbabietole e more
Tempi di preparazione: 15 minuti
Tempi di Cottura: 40 minuti
Difficoltà: 1/5

Ingredienti (per 6-8 persone)

150g barbabietole cotte

100g farina 0

100g farina integrale di kamut

9g cremor tartaro

40g cacao amaro

100g cioccolato fondente

50g olio di mais

7g aceto di mele

100g zucchero mascobado

200g latte di soia

1 pizzico di sale

 

Procedimento

In una ciotola capiente mescolate le due farine, il cacao amaro, il cremor tartaro, il sale e lo zucchero mascobado.

Unitevi il cioccolato precedentemente fuso a bagno maria, l‘olio, l‘aceto di mele, il latte di soia e mescolate in modo da amalgamare il tutto. Grattugiate le barbabietole con una grattugia a maglie medio-larghe ed unitele al composto.

Versate il composto in una teglia 25x25cm, livellatelo con una spatola, disponetevi sopra le more e infornate per circa 40 minuti a 175°C.

Lasciatelo riposare e, quando sarà a temperatura ambiente, tagliatelo a cubetti.

 

note: Se farete riposare i vostri brownies vegani con barbabietola e more in frigorifero prima di servirli, l’impasto si compatterà ed avrete una consistenza simile ad un tartufo al cioccolato. Quindi conservateli fuori frigo o dentro a seconda dei vostri gusti; oppure disponeteli in freezer e scongelateli all’occorrenza.

Potete sostituire le more con lamponi, mirtilli o ribes a seconda dei gusti. Nella stagione invernale possiamo usare frutti rossi congelati oppure ometterli completamente preparando dei brownies vegani con barbabietola semplici. Se siete golosi, sostituite la mora con una golosa pepita di cioccolato fondente! 😉

Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter