biscotti vegani alle mele e uvette fashion ricetta
Tempi di preparazione: 15 minuti
Tempi di Cottura: 10 minuti
Difficoltà: 3/5

Ingredienti*

per 50 biscotti di 4cm di diametro

2 mele piccole
3 cucchiai di uvette
2 cucchiaini di lievitoper dolci
70gr di zucchero di canna grezzo + un cucchiaio per guarnire
50 gr di farina di integrale
50 gr di farina di tipo 2
100 gr di farina di grano saraceno
1 cucchiaino di malto di riso
125gr di cioccolato fondente 75% (per la versione golosa)
olio extravergine d’oliva spremuto a freddo q.b. o olio di semi di girasole (circa 60gr)

Preparazione

Lavate le mele (se non bio sbucciatele) e tagliatele a pezzetti. Mettete le mele mel mixer, aggiungete le uvette e frullate per pochi secondi, poi aggiungete il lievito e frullando tra un ingrediente e l’altro aggiungete lo zucchero di canna, le farine, il malto.

A questo punto, continuando a frullare aggiungete dal bicchiere l’olio a filo finchè l’impasto non formerà una palla. A questo punto levatelo dal mixer e adagiatelo in una spianatoia infarinata. Se troppo appiccicoso aggiungete un pò di farina di tipo1.
Formate una palla e lasciatela in frigo per circa due ore. Poi prendete una spianatoia infarinata e stendete l’impasto in più step.
Stendete l’impasto di circa 3-4mm di spessore e cospargete con lo zucchero di canna rimasto (da non fare per la versione golosa, vedi sotto). Passate ancora una volta il mattarello perchè lo zuccero aderisca meglio all’impasto e ritagliate i biscotti con un bicchiere o uno stampino.
Prendete una teglia e ricopritela con carta da forno. Adagiate i biscotti e cuocete in forno caldo a 180°C per 10 minuti circa, finchè i biscotti non prendono un bel colorito.
In un barattolo di vetro i biscotti si conservano fino a una settimana tranquillamente.
per la versione golosa:  non aggiungete lo zucchero di canna sull’impasto steso ma scaldate a bagnomaria la cioccolata e quando i biscottini saranno freddi bagnateli nel cioccolato per metà, poi adagiateli su una gratella con sotto la carta da forno per proteggere il tavolo, e lasciateli raffreddare. Una notte in ambiente fresco fisserà ancora meglio il cioccolato.
SCROLL_TEXT
*tutti gli ingredienti di questa ricetta sono acquistabili nei negozi biologici NaturaSi e CuoreBio
Seguimi

per ricevere ogni nuovo post nella tua posta elettronica.

Aggiungiti al gruppo

HOME RICETTE CONTATTI
facebook flickr tumblr twitter google_plus email pinterest
iscriviti alla newsletter